Loading…

Poca autostima e voglia di farcela? Riscopri il potere in te stessa!

Aumentare l’autostima in se stessi non ci rende dei supereroi o delle Wonder Woman ma è, che tu ci creda o no, il primo passo per affrontare meglio le sfide di tutti i giorni e raggiungere i propri obiettivi.

Ti piacerebbe tanto riuscire ad andare in palestra con costanza e snellire il tuo corpo? E’ tutta una questione di autostima e fiducia!


Quando crediamo in noi stessi
possiamo sperimentare le curiosità,
la felicità, la sorpresa
e tutte quelle emozioni che ci rendono
profondamente umani
(E. E. Cummings)


Vorrei ma non posso?

Tranquilla non sto citando il testo di un famose tormentone estivo ma ti sto semplicemente ricordando la scusa per eccellenza che chi ha poca autostima e fiducia in se stesso usa continuamente.

Quante volte hai sentito dire o ti sei detta “mi piacerebbe andare in palestra..ma non posso” – “vorrei perdere peso ma non posso..i figli, il lavoro” – “vorrei concedermi del tempo per me, ma non posso”?

Scommetto che rileggendo queste righe ti sei sentita chiamata in causa. Quasi avessi letto i tuoi pensieri e frasi ricorrenti.

Per prima cosa voglio tranquillizzarti…non sei l’unica ad avere questi pensieri 🙂

Una scarsa autostima può rappresentare un enorme ostacolo nel percorso che puoi / vuoi fare per raggiungere gli obiettivi che ti sei posta. Per questo è importante ritrovare fiducia e autostima.

La buona notizia che il livello di autostima e fiducia non sono qualcosa di ereditario o che non possiamo modificare. Non puoi scegliere il colore dei tuoi occhi, la forma del tuo nasco ma puoi, anzi devi, scegliere come vivere.

Vuoi continuare a non rispettarti e a darti sempre per vita o vuoi tirare fuori la grinta?

Ritrova il potere in te stessa!

In fondo è semplice aumentare l’autostima e la fiducia in se stessi..bastano 5 azioni pratiche. Scopri quali sono:

  1. Cura il tuo aspetto: non voglio dirti che l’aspetto vale più della sostanza ma farti capire che nei momenti di sconforto, debolezza e sfiducia, prenderti cura di te stessa, è il miglior regalo che puoi farti e la migliore cura per aumentare la tua autostima.
    Fai attività fisica (ricordi, negli articoli precedenti ti ho spiegato come questo sviluppa felicità e scacci lo stress), fatti una bella doccia o un bagno rilassante e indossa il miglior vestito che hai. Non pensare hai giudizi degli altri, fallo per te stessa e guardandoti allo specchio ripetiti quanto sei bella;
  2. Ripensa al modo in cui ti giudichi: l’autostima è fortemente legata all’immagine che abbiamo di noi. Se ci pensiamo sempre come brutte, poco di buono e incapaci ecco che la nostra autostima vacillerà e continueremo sempre a criticarci. Non sempre quest’immagine è reale e spesso tendiamo a dar maggior peso ai nostri difetti piuttosto che ai nostri pregi.
    Gran parte della nostra autostima è legata all’immagine che abbiamo di noi stesse. Inizia ad immaginarti diversa, anche se non lo sei. Poni l’attenzione sui pregi (tutti ne hanno almeno uno!) e ripensa solo a quelli. La tua autostima migliorerà!
  3. Scrivi un diario personale: la nostra mente è furba e tende a dimenticarsi in fretta delle cose, soprattutto di quelle legate a noi stesse e che ci fanno bene. Sei riuscita ad andare a correre cinque minuti? Tra una settimana..ma anche solo tra due giorni..non te ne ricorderai più. Anzi, la tua mente continuerà a porti in evidenza il fatto che non fai mai nulla. Che sei sedentaria.
    La cosa migliore da fare è quella di tenere un diario. Scrivi cosa fai ogni giorno e ogni giorni rileggi quello che hai fatto i giorni precedenti. Ti sorprenderai di quante cose buone fai. E la tua fiducia aumenterà 🙂
  4. Parla lentamente: ti sembrerà assurdo ma chi parla in maniera pacata e lentamente da agli altri l’impressione di avere piena padronanza dell’argomento. Parla lentamente per convincere gli altri e aumentare la stima che anche gli altri anno di te.
  5. Definisci i tuoi obiettivi: poniti degli obiettivi e impegnati a realizzarli. E’ una cosa molto importante legata alla nostra autostima..il raggiungimento degli obiettivi ti farà sentire più o meno capace. Più o meno brava. E questo aumenterà la tua autostima. Molto spesso non riuscire a raggiungere un obiettivo è legato al modo in cui ci poniamo gli obiettivi. Se vuoi andare in palestra non porti un obiettivo come “devo andare in palestra perchè lo fanno gli altri” ma piuttosto “devo riuscire ad andare in palestra perchè mi farà bene e posso rillassarmi”. Senti come cambia il concetto. Come la tua mente recepisce il messaggio?
    Altro consiglio, se vuoi riuscire a correre non darti come obiettivo la Maratona di New York. Parti dagli obiettivi piccoli. Inizia con il voler riuscire a correre prima per 5 minuti, poi per 8, poi per 10 e così via. Inganna la tua mente e acquisisci autostima. Fidati, Funziona 🙂

 

Lascia un commento